Corso di Laurea in Giurisprudenza: lauree

Gli esami di laurea

Per le modalità e i termini di presentazione della domanda di laurea si prega di leggere attentamente le istruzioni e relative scadenze riportate al seguente indirizzo: Istruzioni per la presentazione della domanda

Per la calendarizzazione delle "sessioni" di laurea durante l'anno, si prega di consultare il Calendario accademico.

La pubblicazione degli elenchi avviene circa 7 giorni prima dell'inizio di ogni appello.

Si ricorda che la richiesta della nomina di un controrelatore (ai sensi dell'art.4 del Regolamento per gli esami di laurea) dev’essere presentata al Direttore del Dipartimento almeno 15 giorni prima dell’inizio degli appelli di laurea assieme a una copia della tesi)

Allegati:

L'art. 2 comma 1 del Regolamento per gli esami di laurea prevede la possibilità di sostenere la tesi di laurea in una materia non presente nel piano di studi del candidato e relativamente alla quale lo stesso non abbia sostenuto l'esame, purché il candidato stesso abbia sostenuto un esame in una materia presente nell'offerta didattica del Corso di laurea e compresa in un raggruppamento disciplinare includente anche la materia in cui il candidato intende laurearsi.
Nel caso ciò si verificasse, lo studente sarà tenuto a segnalare alle Segreterie Studenti la propria situazione al momento del deposito della documentazione di laurea cartacea.


Si ricorda inoltre che dalla sessione di laurea straordinaria di febbraio 2013 è prevista obbligatoriamente l’autoarchiviazione della tesi in formato digitale. Per le istruzioni complete (e le scadenze) si veda http://www2.units.it/dida/titolofinale/ e le pagine correlate. Tale procedura non si applica alle lauree triennali.
                                                                                  

Ultimo aggiornamento: 26-04-2017 - 10:55