Tirocini e Moot Court

TIROCINI FORMATIVI

RESPONSABILE PER IL CDL IN GIURISPRUDENZA: prof. Maria Dolores Ferrara

Gli studenti eventualmente interessati possono attivare un tirocinio sia durante il percorso di studi (tirocinio curriculare) - ottenendo i relativi crediti previsti dal piano di studi - sia successivamente al conseguimento del titolo di studio, entro 12 mesi dal conseguimento della laurea (tirocinio di inserimento lavorativo o extracurriculare).

Il tirocinio - che non è un rapporto di lavoro subordinato - consente un primo approccio con il mondo del lavoro e/o delle professioni. Numerose sono le convenzioni per l'attivazione di tirocini sottoscritte dall'Ateneo (e dalla ex-Facoltà di Giurisprudenza), con enti pubblici (per fare solo alcuni esempi, esistono da tempo convenzioni con il Comune di Trieste, con la Corte d'appello di Trieste, con l'Ufficio del giudice di pace di Trieste) e con imprese private e studi professionali.


Per tutte le informazioni sulle modalità di attivazione dei tirocini e sulle convenzioni esistenti, ci si può rivolgere alla delegata in materia del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, prof. Maria Dolores Ferrara (e-mail: mferrara@units.it) o allo Sportello lavoro dell'Ateneo (e-mail: sportellolavoro@units.it), sulla cui pagina web sono reperibili ulteriori e più dettagliate informazioni sulle diverse tiplogie di tirocinio attivabili: pagina web dello sportello lavoro

 

MODULISTICA


richiesta riconoscimento crediti
modulo convenzione
progetto modulo formativo
modulo relazione fine stage con CFU
modulo relazione fine stage senza CFU 
questionario opinioni enti/aziende
questionario valutazione studenti

 


 

MOOT COURT

Da anni il Corso di Studio in Giurisprudenza organizza seminari nella forma di Moot Court/esercitazioni, che si svolgono in periodi indicati dal Calendario didattico globale: si tratta di forme alternative di approfondimento di temi legati alle nozioni teoriche acquisite, attraverso processi simulati, o altre modalità di avvicinamento a problemi giuridici mediante un approccio orientato alla soluzione di casi concreti.

Dell'organizzazione delle Moot Court e delle relative date di svolgimento è data notizia nella sezione Avvisi del sito.

Le Moot Court sono tenute dai docenti o da persone selezionate dal Consiglio del Corso di Studio à tra giuristi di alto profilo scientifico e professionale. La partecipazione alle Moot Court può far conseguire agli studenti crediti formativi imputabili ai c.d. "crediti liberi" collocati nell'ultimo anno di corso. Informazioni più dettagliate sulle singole Moot court saranno rese note mediante la pubblicazione tra gli avvisi della Facoltà.

Le domande per la partecipazione alle Moot Court/Esercitazion (il modello è scaricabile da questo link)  possono essere trasmesse, corredate della fotocopia del libretto, anche a mezzo fax al n. 040/351092, entro i termini previsti dagli avvisi.

Qualora si intendesse presentare la domanda mediante consegna al Centro servizi del Corso di Studi, si prega di venire già muniti della fotocopia del libretto.

I crediti formativi acquisiti attraverso le Moot Court/Esercitazioni vengono registrati direttamente dalla Segreteria Studenti: non vige l'obbligo della registrazione sul libretto cartaceo

I certificati di partecipazione alle Moot Court possono essere ritirati presso il Centro Servizi di Facoltà previa esibizione di un documento d'identità/libretto universitario in orario di ricevimento almeno 15 giorni dopo aver concluso le Moot Court.

 

 MODULISTICA

Modulo di richiesta di partecipazione a Moot Court

 

 

Ultimo aggiornamento: 21-07-2017 - 10:48